Il trasporto in ambulanza e il telesoccorso sono detraibili?

Spread the love

Si possono portare in detrazione nel 730 le spese di trasporto sanitario su ambulanze e quelle relative al telesoccorso?

Per rispondere bene a questa domanda bisogna innanzitutto chiarire il rapporto tra disabile e OdV. Le somme erogate per conto del disabile potrebbero costituire erogazioni liberali alla OdV, indipendenti dal servizio di trasporto, costituire un corrispettivo per il proprio trasporto. In questo caso le erogazioni liberali in questione potrebbero rientrare nella previsione di cui all’art. 15, comma 1.1, del TUIR, che prevede una detrazione dall’imposta lorda pari al 26 % a decorrere dall’anno 2014 per l’erogazioni liberali in denaro, per un importo non superiore a 30.000 euro annui, a favore delle OdV aventi i requisiti di cui al D.Lgs. n. 460 del 1997 (Quadro E righi da E8 a E 12 codice 41).

Il telesoccorso invece è detraibile solo per i disabili, cioè rientra fra le “spese riguardanti i mezzi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione, alla locomozione e al sollevamento, e per i sussidi tecnici e informatici rivolti a facilitare l’autosufficienza e le possibilità di integrazione dei soggetti, di cui all’articolo 3 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104”

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/le-spese-sanitarie-e-i-mezzi-di-ausilio